Barista aggredita nel locale dal suo ex: trascinata in strada per i capelli

L'uomo, un 36enne, è stato arrestato in flagranza di reato

Folle aggressione ai danni di una barista 35enne di Vezza d’Oglio. Sabato mattina, l'ex fidanzato di 36 anni è entrato in un locale del centro, dove la giovane lavora: solo quattro giorni, lo aveva denunciato ai carabinieri per minacce, insulti e atti persecutori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ragazza ha subito intuito le intenzioni dell'uomo ed è corsa a rinchiudersi in bagno, ma lui ha sfondato la porta e l'ha presa per i capelli, trascinandola in strada. L'intervento dei clienti, soprattutto turisti, ha poi evitato il peggio. Sono quindi sopraggiunti i carabinieri di Vezza, che l'hanno arrestato in flagranza di reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento