Incendio distrugge casolare: decine di conigli e due cani muoiono carbonizzati

Il rogo sabato sera a Vestone, in località Fornaci. Ancora tutte da chiarire le cause all'origine dell'incendio

I Vigili del Fuoco sul luogo dell'incendio (fonte: Facebook)

Un casolare completamente distrutto, decine di conigli, parecchie galline e due cani morti carbonizzati. È il pesante bilancio dell'incendio scoppiato sabato notte tra i boschi di Vestone, in località Fornaci. Le fiamme sono divampate attorno alle 21 di sabato sera e non hanno lasciato scampo ai tanti animali che si trovavano nel casolare.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Salò e i volontari di Vestone, che hanno lavorato tutta la notte per spegnere le fiamme. Ancora da chiarire cosa abbia causato l'incendio: al momento non si esclude l'origine dolosa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento