Cronaca

Tradito dal Gps, va a scuola con un tir di 12 metri: non esce più dal cortile

Il curioso incidente martedì mattina a Vestone: un Tir con rimorchio, dopo aver imboccato per sbaglio le vie del paese, è rimasto incastrato nel piazzale delle scuole elementari

Sul posto è intervenuta la Polizia Locale (foto d'archivio)

Quella che si dice una manovra azzardata: ma questa volta l'errore non è umano ma digitale. Sarebbe stato infatti il navigatore a dare al camionista l'informazione sbagliata, facendolo finire in un vero vicolo cieco: incastrato nel cortile della scuola elementare di Vestone.

Si trattava di un Tir con rimorchio: il camionista, un bergamasco, era al lavoro per una ditta di trasporti milanese. Arrivato all'altezza del paese probabilmente doveva dirigersi nella zona artigianale, ma si è fidato un po' troppo del navigatore.

In effetti in un piazzale è arrivato, ma in quello sbagliato: il Tir si è infilato in Via Capparola, in paese, e poi ha proseguito fino alle scuole. Una volta dentro, non era più in grado di uscire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tradito dal Gps, va a scuola con un tir di 12 metri: non esce più dal cortile

BresciaToday è in caricamento