Il tragico destino di Veronica, morta a 17 anni sulle montagne che amava

Dolore e sgomento al Villaggio Violino di Brescia per l’assurdo incidente in cui ha perso la vita la 17enne Veronica Copeta.

Veronica Copeta

È morta in un drammatico e assurdo incidente avvenuto sulle montagne che amava. Non ha avuto nemmeno il tempo di festeggiare la maggiore età con amici e familiari: due settimane prima del suo 18esimo compleanno ha perso la vita precipitando per quasi 100 metri in un canalone sulle montagne della Valcamonica. Un destino atroce e crudele l’ha strappata per sempre all’affetto degli amici e dei genitori, che hanno assistito impotenti alla tragedia avvenuta poco dopo mezzogiorno di sabato lungo il sentiero che da Vezza d’Oglio porta al lago Aviolo. Un’escursione non complicata che la famiglia, esperta di montagna, aveva già affrontato diverse volte. 

Veronica Copeta era in compagnia di mamma e papà, e dellla sorella gemella Silvia, quando all’improvviso è inciampata ed è caduta. Avrebbe provato a rialzarsi, ma avrebbe fatto pochi metri, finendo per perdere l'equilibro e precipitare nel canalone sottostante. Un volo di quasi una centinaio di metri che non le ha purtroppo lasciato scampo. Il medico del 118, giunto a bordo di un elisoccorso partito da Sondrio, non ha potuto far altro che constatare il decesso.

Il corpo senza vita della giovane, che abitava con la famiglia al Villaggio Violino di Brescia, è stato recuperato e poi trasportato alla stazione Cnsas di Edolo, dove la salma è stata ricomposta. Nel tardo pomeriggio di sabato è arrivato il via libera del magistrato di turno e il feretro è stato restituito ai familiari. Già fissata la data dei funerali: l’ultimo saluto alla giovane studentessa - frequentava il liceo De Andrè in città -  sarà celebrato nel pomeriggio di lunedì (alle 15.30) nella chiesa parrocchiale del Villaggio Violino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto il quartiere in queste ore si è stretto attorno ai genitori della giovane  (mamma Germana e papà Stefano), alla sorella Silvia e ai fratelli maggiori Davide e Lorenzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento