rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Verolavecchia

Rave party abusivo, sgomberati 200 ragazzi: sotto sequestro 10mila euro di apparecchiature

Sequestrate tutte le apparecchiature

Sequestrate apparecchiature per 10mila euro ai festanti abusivi: lo scorso 29 agosto, in località Monticelli d’Oglio, frazione di Verolavecchia, si era infatti celebrato un rave party che, per tutta la notte ed il giorno successivo, ha visto la partecipazione di centinaia di giovani, provenienti anche da altre province. 

Il rave si era svolto in un’area agricola privata, e senza autorizzazione. Le forze dell’ordine hanno individuato e identificato gli organizzatori, due ragazzi della provincia di Brescia e uno di Verona. Oltre alla multa, gli agenti hanno posto sotto sequestro alcune consolle da deejay, molteplici casse acustiche, luci stroboscopiche e diversi generatori elettrici a scoppio per un valore di mercato di circa 10mila euro. In questi giorni la conferma: anche il sindaco di Verolavecchia ha disposto la confisca del materiale. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rave party abusivo, sgomberati 200 ragazzi: sotto sequestro 10mila euro di apparecchiature

BresciaToday è in caricamento