Rogo divampa per un corto circuito del frigorifero: bar devastato dalle fiamme

L'incendio è divampato in pochi attimi al bar del chiosco di Via Allende a Verolavecchia, locale di proprietà comunale ma gestito da due ragazzi bresciani. Tutto distrutto e danni per migliaia di euro

Foto d’archivio

Inferno di fuoco al chiosco di Via Allende a Verolavecchia: nessun ferito, ma il locale (fatto quasi tutto di legno) è andato completamente distrutto. Al momento giace immobile e devastato, transennato e inavvicinabile fino a nuovo ordine. Il piccolo bar è di proprietà comunale, gestito da due giovani ragazzi di Pontevico. Si contano danni per migliaia e migliaia di euro.

L'allarme è stato lanciato da un residente che si sarebbe accorto delle fiamme. Altri testimoni avrebbero riferito di un forte odore di bruciato già qualche attimo prima. L'incendio sarebbe divampato a causa di un corto circuito all'impianto elettrico di un vecchio frigorifero del magazzino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In poco, pochissimo tempo le fiamme hanno divorato la struttura: a nulla è servito il più che tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco, arrivati sul posto in una manciata di minuti. L'incendio è stato spento in poco meno di un'ora. Ma il locale è andato completamente distrutto. Accertamenti in corso per verificare con certezza la causa del rogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Paurosa caduta dal bici, lo trovano in un bagno di sangue: è morto in ospedale

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento