Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Sentono un pianto disperato, sfondano la porta e trovano due neonate

La scoperta durante un controllo finalizzato a contrastare il fenomeno dell'immigrazione clandestina. Denunciata la madre

Foto di repertorio

Era uscita di casa, forse per sbrigare qualche commissione, lasciando le sue bimbe di 10 mesi completamente sole a se stesse. A trovare le due gemelline sono stati i carabinieri, che erano nella zona per alcuni controlli mirati a contrastare il fenomeno dell'immigrazione clandestina.

A portare i militari alle soglie dell'appartamento sono state proprio le neonate: il loro pianto disperato ha richiamato l'attenzione dei carabinieri, che per entrare in casa hanno dovuto sfondare la porta. Una volta dentro, si sono trovati di fronte le bimbe in lacrime. Per la loro mamma, di nazionalità egiziana, è scattata una denuncia per abbandono di minore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sentono un pianto disperato, sfondano la porta e trovano due neonate

BresciaToday è in caricamento