Cronaca

Verolanuova, vietata l’elemosina: via le monetine e 100 € di multa

L'ordinanza dell'amministrazione a seguito delle diverse segnalazioni di cittadini e residenti, per arginare il fenomeno dell'elemosina e dell'accattonaggio. Multa di 100 euro con tanto di sequestro delle monetine

Un fenomeno in crescita esponenziale e, a detta della stessa amministrazione comunale di Verolanuova, “spesso praticato in modo ripugnante o vessatorio”. Da cui la repentina decisione di vietare ogni forma di accattonaggio e di elemosina, pena una sanzione pecuniaria di circa 100 euro e, ovviamente, il sequestro di ogni monetina per così dire guadagnata.

Negli ultimi mesi infatti le segnalazioni ‘fastidiose’ si erano accavallate, numerose e quasi quotidiane. Chi lamentava la molestia, chi invece veniva proprio ‘tampinato’, e poi diverse le chiamate ai vigili, o addirittura ai carabinieri.

Ora la strada è quella legislativa, in attesa di sviluppi che comunque sembrano già sortire i primi effetti. Cartina tornasole della vicenda comunque, come sempre, il mercato settimanale del giovedì’, quando la concentrazione di ‘richiedenti elemosina’ è davvero significativa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verolanuova, vietata l’elemosina: via le monetine e 100 € di multa

BresciaToday è in caricamento