Saltano con la moto da cross e si schiantano: gravi traumi per due ragazzini

L’incidente è avvenuto venerdì pomeriggio sulla pista di motocross di Verolanuova. I due giovanissimi, di 11 e 12 anni, sono stati ricoverati al Civile: uno ha rimediato un frattura al femore, l’altro un sospetto trauma cranico

Foto d'archivio

Sospiro di sollievo, ma una vera tragedia sfiorata sulla pista di motocross di Cascina Vallatelle di Verolanuova : tanta paura venerdì pomeriggio per due ragazzini di 11 e 12 anni che sono caduti dalle rispettive moto durante una sessione di allenamento. Sono stati ricoverati al Civile di Brescia, uno è addirittura stato trasferito in ospedale in elicottero. Avrebbero rimediato seri traumi: uno di loro si sarebbe rotto il femore e lesionato il bacino, l’altro è stato ricoverato con un sospetto trauma cranico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Verolanuova, che stanno analizzando i filmati delle telecamere poste sul circuito sterrato. Stando a una prima ricostruzione, i manubri delle due moto si sarebbero urtati durante un salto, provocando la caduta di entrambi i ragazzini. Non si esclude però che un’altra moto possa aver successivamente urtato i due motociclisti finiti a terra. Un gran brutta botta, questo è sicuro, nonostante i due indossassero le protezioni previste dal regolamento sportivo e da quello dell’impianto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento