rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Verolanuova

Droga nascosta nelle mutande, in auto e dentro casa: nei guai due giovani

Il bilancio dell'attività dei carabinieri di Verolanuova, impegnati nei controlli per combattere le stragi del sabato sera

Non solo automobilisti ubriachi. Nella rete dei carabinieri di Verolanuova, impegnati in una maxi operazione per combattere le stragi del sabato sera, sono finiti anche due ragazzi trovati in possesso di modiche quantità di droga.

Si tratta di due 23enni italiani: il primo aveva nascosto 16 grammi di marijuana nelle mutande, mentre l'altro aveva occultato 4 grammi dello stesso stupefacenti in auto. Non solo: altri 50 grammi di marijuana e alcune dosi di Mdma sono state poi scovate a casa del giovane. Per entrambi non è scattato l'arresto: se la sono cavata con una segnalazione. Stessa sorte per altri 4 ragazzi. 

Solo due le patenti ritirate per guida sotto gli effetti dell'alcol dai militari di Verolanuova: entrambi gli automobilisti avevano un tasso di 0,8 g/l. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nascosta nelle mutande, in auto e dentro casa: nei guai due giovani

BresciaToday è in caricamento