Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Auto veloci e belle donne, arrestato operaio di Verolanuova

Uno stile di vita fuori misura per un giovane operaio di Verolanuova: auto fiammanti e belle donne, spese pazze nei locali. Arrestato dai Carabinieri per spaccio di droga: in casa un etto di 'coca' e 15mila euro in contanti

Aveva deciso di fare la “bella vita”: una macchina veloce e costosa, belle donne, spese pazze nei locali dei dintorni. Uno stile di vita che non sempre si addice ad un giovane operaio, da qualche settimana assunto da una piccola fabbrica locale, e che in poco tempo gli è costato le manette.

Un uomo di 45 anni residente a Verolanuova è stato arrestato con l’accusa di spaccio e detenzione di stupefacenti: in casa i Carabinieri hanno infatti trovato un etto circa di cocaina (dal valore commerciale di 5mila euro) e quasi 15mila euro in contanti, proventi derivanti dallo spaccio di droga.

Troppo appariscente per non destare sospetti, e dunque seguito, pedinato e arrestato. All’arrivo dei militari l’uomo ha cercato di ‘salvarsi’ consegnando spontaneamente qualche grammo di cocaina, nascosto in un cassetto: niente da fare, perquisizione completa, e manette in vista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto veloci e belle donne, arrestato operaio di Verolanuova

BresciaToday è in caricamento