Cronaca

Video shock: bimba bresciana canta con Diprè a suon di parolacce e bestemmie

Sta suscitando scalpore sul web l’ennesima (indecente) trovata di Andrea Diprè. Il re del trash ha pubblicato sul suo canale Youtube un video in cui si vede cantare una bambina di 9 anni residente a Verolanuova, che - nonostante la giovane età - non risparmia parolacce e una serie di bestemmie. 

Non solo. Durante la canzone, si vede la madre della giovane (G.B. le iniziali) ballare impugnando una pistola "scacciacani". Alle sue spalle, scritti sul muro, slogan fascisti e una svastica. Alla fine della ‘canzone’, Diprè fa inoltre parlare la donna, chiedendole la libertaria per utilizzare l’immagine della figlia.

Tanti i messaggi pubblicati a seguito del video. Escludendo i soliti fan invasati, tanti si dicono indignati e non risparmiano accuse, soprattutto alla madre: “Vi prego togliete quella bambina ai genitori”, “Non ci sono i servizi sociali??”, “Vorrei non crederci che 'sta bimba cresce così?”, “Segnalate il video per abuso su minori!?”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Video shock: bimba bresciana canta con Diprè a suon di parolacce e bestemmie

BresciaToday è in caricamento