Trovato relitto di un aereo, forse è quello dei coniugi Foresti

Parti di un aereo sono state trovate su una spiaggia a Curacao. Verifiche per capire se appartengano al velivolo su cui viaggiavano i coniugi Foresti e Missoni

Esperti di Curacao stanno verificando se parti del relitto di un aereo trovato su una spiaggia dell'isola appartengano al bimotore su cui viaggiavano Vittorio Missoni e altri tre italiani, tra cui i coniugi Foresti di Pralbolino, scomparso lo scorso 4 gennaio dopo essere partito da Los Roques.

Lo rendono noto fonti locali, precisando che gli esperti dell'isola stanno verificando se si tratti proprio dei resti dell'Islander scomparso qualche minuto dopo essere partito da Gran Roque e mai arrivato a Caracas.

Ormai qualche giorno fa, sempre a Curacao, è stato trovato un borsone che si trovava nell'aereo disperso. Successivamente sono state ritrovate due sacche su una spiaggia di Bonaire, un'altra isola non molto distante dall'arcipelago di Los Roques.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Maltempo, non è finita. L'allerta della Protezione Civile: "In arrivo vento e forti temporali"

  • Orrore in reparto: ragazza di 19 anni si dà fuoco e muore avvolta dalle fiamme

Torna su
BresciaToday è in caricamento