Esce per cercare funghi e cade: morta una donna

La donna stava trascorrendo alcuni giorni di vacanza in Valle Camonica. Un trauma cranico non le ha lasciato scampo.

Come ogni anno, Velia Bonomelli era tornata nella sua abitazione di Valle, a Saviore dell’Adamello. Da quando era andata a vivere a Mozzanica, in provincia di Bergamo, l’anziana (avrebbe compiuto 84 anni il prossimo 22 settembre) tornava nella sua valle a trascorrere le vacanze estive, che questa volta le sono costate la vita. 

Intorno alle 10 di venerdì, 4 agosto, la donna è uscita dalla sua abitazione per andare in cerca di funghi. Dopo aver percorso circa due chilometri nei boschi, l’anziana è caduta, scivolando lungo un ripido sentiero per circa 20 metri. 

Ad esserle fatale è stato un forte colpo alla testa: con ogni probabilità la donna è morta sul colpo. A ritrovare il corpo è stato un escursionista 30enne. Immediatamente è stato lanciato l’allarme, ma non c’era più nulla da fare. Il Pm ha dato il nulla osta per il funerale, senza disporre l’autopsia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento