Atti vandalici e pallonate alle vetrate, baby-gang terrorizza le piscine

Sono giovanissimi, tutti minorenni, i componenti della baby-gang che si è “installata” alle piscine comunali di Mompiano. Indaga la Polizia Locale

Le piscine di Mompiano in balia di una baby-gang di vandali e casinisti: sono tutti ragazzi italiani, e tutti minorenni, che da qualche tempo infastidiscono e danneggiano le strutture di Via dello Stadio. Lo scrive Il Giorno, che riporta le parole di Sarah Barozzi, una dipendente delle piscine comunali, addetta alla segreteria.

“Non riusciamo a fermarli – racconta – eppure sono sempre le stesse persone. Sono sei o sette quindicenni, italiani, strafottenti e ingestibili”. I fatti di cronaca in effetti cominciano a essere un po' tanti. L'ultimo in ordine di tempo solo un paio di giorni fa, il 30 luglio scorso: intorno alle 19 hanno sfondato una vetrata che si affaccia sulle vasche interne, con un pallone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è dato sapere se l'abbiano fatto apposta o meno: ma sta di fatto che anche il quel caso stavano giocando a calcio in una zona vietata. Nel lungo elenco dei casi accertati si registrano anche fastidiosi schiamazzi, partite di pallone in mezzo ai bagnanti, ingressi senza pagare il biglietto scavalcando tornelli e recinzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento