Cronaca Via San Filippo Neri

Lumezzane, vandali al Villaggio Gnutti: imbrattate auto e vetrine

A qualche settimana dall'ultimo blitz un nuovo atto vandalico scuote gli animi del Villaggio Gnutti a Lumezzane: sottratti 12 estintori dal parcheggio del campo sportivo, imbrattati muri e automobili

Un gruppo di ignoti, e in molti tra le righe già suggeriscono facce e nomi, hanno messo a soqquadro l’area del parcheggio comunale che sta a fianco del campo sportivo, proprio accanto alla nuova area-famiglie (il Parco del Cuore) realizzata la scorsa estate dai volontari di Lumezzane del Villaggio Gnutti.

Un blitz che segue quello che già aveva fatto scandalo un paio di mesi fa: erano stati imbrattati furgoni e vetrine, con un modus operandi che richiama (e non poco) quanto accaduto invece lo scorso sabato.

Sono stati sottratti ben dodici estintori, utilizzati come ‘arma da fuoco’ per imbrattare ancora automobili ed edifici. Condiviso lo stupore, e la rabbia, di chi la domenica mattina si è trovato la macchina tutta da lavare.

Tra i danni registrati anche un’imbrattata diffusa lungo tutta la linea del parcheggio: tanta l’amarezza, per una problematica mai sopita, e una polemica che si trascinerà ancora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lumezzane, vandali al Villaggio Gnutti: imbrattate auto e vetrine

BresciaToday è in caricamento