menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valsaviore: soccorsa una ciclista dispersa dopo una caduta

Nella notte di sabato una ciclista russa dopo una caduta si era dispersa lungo le strade di Valsaviore. E' stata ritrovata e soccorsa dagli operatori del soccorso alpino

Nella notte di sabato il soccorso  alpino è intervenuto in Valsaviore per soccorrere una ragazza di origine russa, che lavora come badante a Berzo Demo.

La ragazza era uscita per un'escursione in bicicletta ma improvvisamente è caduta e ha riportato ferite a una gamba. Non era più in grado di proseguire e allora ha chiamato il 112, senza però riuscire a dare indicazioni precise sulla sua posizione.

I carabinieri hanno girato la richiesta di soccorso al Cnsas. Sul posto i tecnici della Stazione di Medis Vslle, competenti per territorio, coadiuvati dai colleghi di Edolo e Breno, oltre all'associazione di protezione civile Arnica hanno ritrovata la giovane al mattino sequente, poco distante dal centro abitato, verso Andrista, in discrete condizioni di salute. Visitata da un medico del Cnsas, è stata portata per accertamenti all'ospedale di Esine.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento