menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valsabbia: chiuse le indagini sui presunti rimborsi gonfiati da Pasini

I carabinieri hanno consegnato all'ex presidente della Comunità montana di Vallesabbia l'avviso di chiusura della indagini preliminari riguardanti l'inchiesta sui rimborsi chilometrici gonfiati. L'accusa gli contesta i reati di peculato e truffa

A Ermanno Pasini, neoassessore della Provincia con deleghe a Personale, Caccia e Pesca, è stato notificato l’avviso di chiusura delle indagini preliminari riguardanti l'inchiesta sui rimborsi chilometrici e indennità di missione che, secondo l’accusa, furono gonfiati ad arte dallo stesso Pasini quando ricopriva l’incarico di presidente della Comunità montana di Vallesabbia.

L'inchiesta, coordinata dal procuratore reggente Fabio Salamone, prende il via da un’interpellanza di sei consiglieri di minoranza della Comunità montana, che chiesero a Pasini di calcolare e rendere pubbliche le distanze percosse in auto. Si scoprì che, nel corso del 2009, per 100.498 chilometri percorsi, vennero rimborsati ben 27.284,04 euro.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 17 aprile 2021: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento