Omicidio Parco Gallo: condannato all’ergastolo evade di prigione

Seconda evasione consecutiva per Valentin Frrokaj, il 36enne albanese ritenuto colpevole dell'omicidio di un suo connazionale, al Parco Gallo di Brescia. E' scappato dal carcere durante l'ora d'aria

Valentin Frrokaj

E’ scappato, ancora una volta. Condannato all’ergastolo per omicidio, il 36enne albanese Valentin Frrokaj è riuscito ad evadere anche dal carcere di Palermo, dopo aver tentato la fuga (riuscita) anche dal carcere di Parma.

Riconosciuto colpevole della morte di un suo connazionale, nel luglio del 2007 a Brescia: al Parco Gallo, quando una rissa degenerata si concluse con una tragedia. Arrestato, venne rinchiuso a Parma, e condannato al carcere a vita.

Poco più di un anno fa l’evasione dal penitenziario, e il nuovo arresto qualche mese più tardi, in estate, in provincia di Milano. Poi, il trasferimento a Palermo. Ha atteso, ha preparato bene le sue mosse: ha aspettato, è scappato.

Ha approfittato dell’ora d’aria, e di quegli attimi in cui il poliziotto di sorveglianza non c’era. Ha dunque scavalcato il muro di cinta, è scappato davvero. Di nuovo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento