Un regalo dal cielo: mezzo metro di neve, piste aperte e paesaggi incantati

La neve è arrivata, eccome: in Valcamonica impianti tutti aperti a Montecampione, nel comprensorio di Borno e in quello di Ponte di Legno. Sul Presena è stato misurato più di un metro di neve fresca

Ponte di Legno, frazione Pezzo (fonte: Lasvista - Instagram)

Pioggia in pianura, neve (tanta neve) in montagna: le precipitazioni di mercoledì hanno dato una sferzata decisiva alla stagione sciistica bresciana. Ha nevicato, ha nevicato eccome: a Borno e sul Tonale sono caduti più di 50 centimetri di neve, sul Presena addirittura più di un metro. Prima conseguenza pratica: piste e impianti già tutti aperti, con il sole atteso per tutto il weekend.

Nelle località montane della Valcamonica è davvero atteso il tutto esaurito, anche in vista di Capodanno. Ma feste ed eventi mondani a parte, la vera notizia riguarda la riapertura di tutte le piste, pure in anticipo sulla tabella di marcia: una notizia che farà sicuramente felici sportivi e appassionati.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Maltempo, non è finita. L'allerta della Protezione Civile: "In arrivo vento e forti temporali"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

Torna su
BresciaToday è in caricamento