Artogne: scomparso da venerdì il pensionato Mario Ravelli

Ricerche in corso ad Artogne, lungo il fiume Oglio, a seguito della scomparsa del pensionato Mario Ravelli, 80enne residente in Via Valeriana. Oltre ai Carabinieri già attive anche le unità cinofile della Protezione Civile

Risulta ufficialmente scomparso da sabato mattina, anche se l’ultima volta sarebbe stato visto venerdì pomeriggio, da un vicino di casa. Ore di ansia e preoccupazione ad Artogne, mentre sono ancora in corso le ricerche di Mario Ravelli, pensionato di 80 anni residente in Via Valeriana di cui ormai non si hanno notizie da circa 72 ore.

A lanciare l’allarme un vecchio amico, che non l’avrebbe trovato a casa. Subito allertati i Carabinieri della stazione locale, prima dell’intervento congiunto (poche ore più tardi) con i volontari e gli operatori della Protezione Civile.

Ravelli gode di ottima salute, tra le sue abitudini anche lunghe passeggiate lungo il fiume Oglio. E proprio il corso d’acqua camuno sarebbe stato già passato al setaccio: illuminato a giorno nella prima fase delle ricerche, poi ‘annusato’ dai cani delle unità cinofile.

Partendo da casa sua i segugi della Protezione Civile si sarebbero poi diretti proprio verso il fiume. In casa tutto è stato lasciato com’è: i Carabinieri al momento non escludono ancora nessuna ipotesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento