Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Breno

Sotto il letto nascondono 30 chili di droga: maxi-sequestro da 150.000 euro

Il valore della droga sequestrata è di 150mila euro

Consegnavano la droga in tutta la bassa Valcamonica: sabato scorso i carabinieri di Breno hanno arrestato a Pontirolo Nuovo e Urgnano, in provincia di Bergamo, due spacciatori magrebini, rispettivamente di 44 e 34 anni, ritenuti  “fornitori” di diversi connazionali che vivono nei territori di Darfo Boario Terme, Artogne ed Esine.

I militari hanno fermato il 34enne mentre era alla guida della sua autovettura: durante la perquisizione hanno rivenuto un involucro contenente un etto di cocaina nascosto all’interno dello schienale del sedile passeggero, oltre a 25mila euro in contanti nella sua abitazione.

I carabinieri hanno poi perquisito la dimora del 44enne, tra l'altro irregolare sul territorio nazionale. Nella sua stanza, sotto il letto, è stato trovato un trolley contenente 300 panetti di hashish per un peso totale di 30 kg e 170 grammi di cocaina, dal valore di 150mila euro. Per entrambi è scattato l’arresto e sono stati condotti al carcere di Bergamo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sotto il letto nascondono 30 chili di droga: maxi-sequestro da 150.000 euro

BresciaToday è in caricamento