Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Sindaco di Valbondione: ammanchi in banca, la giunta si dimette

Mercoledì pomeriggio, il sindaco di Valbondione, Benvenuto Morandi, ha rassegnato le proprie dimissioni, dopo che in mattinata erano arrivate quelle dell'intera giunta

L'ex sindaco Benvenuto Morandi

Dopo l'inchiesta giudiziaria che ha travolto il sindaco Benvenuto Morandi (lista civica di centrodestra), accusato di aver sottratto cospicue somme di denaro dai conti dei clienti quand'era direttore della filiale di Fiorano al Serio di Banca Intesa Sanpaolo, la giunta comunale di Valbondione ha rassegnato le dimissioni.

Nella mattinata di mercoledì, si sono dimessi l'assessore al Bilancio Sabrina Semperboni, il vicesindaco Elda Tognoli e il consigliere e capogruppo di maggioranza Claudio Conti. Nel pomeriggio, è arrivato l'addio anche del primo cittadino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco di Valbondione: ammanchi in banca, la giunta si dimette

BresciaToday è in caricamento