65enne di Borgosatollo muore andando a funghi in Valtrompia

L'infortunio mortale si è verificato questa mattina in Val Trompia, a Bovegno. Sul posto i carabinieri di Gardone Val Trompia. La salma della donna, G.M., è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale Civile di Brescia

E' una donna di Borgosatollo, G.M., di 65 anni  la vittima dell'infortunio mortale che si è verificato questa mattina in Val Trompia, a Bovegno, in provincia di Brescia. Secondo la ricostruzione era uscita per andare a funghi con il marito e alcuni familiari quando intorno alle otto del mattino è caduta in un dirupo precipitando per una quindicina di metri e rotolando poi per altre decine di metri. Inutile l'intervento del 118: dopo essersi calati con il verricello per raggiungere il corpo, un medico e un tecnico del soccorso alpino della Val Trompia non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna. La salma è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale Civile di Brescia. Sul posto i carabinieri di Gardone Val Trompia.

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento