Violenza sessuale su una bimba di 8 anni, maestro arrestato a scuola

L'insegnante valsabbino ora si trova in carcere a Canton Mombello

Arresto shock in una scuola elementare della Val Sabbia. Un maestro delle elementari è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale ai danni di una bambina di 8 anni. I fatti sarebbero avvenuti proprio all'intero dell'istituto scolastico.

Le indagini sono iniziate a seguito dei racconti della piccola, che sarebbe stato oggetto di attenzioni morbose e palpeggianti (per il codice penale italiano, quest'ultimi rientrano nel reato di violenza sessuale).

L'insegnante, che ora si torva in carcere a Canton Mombello, nega ogni accusa. E' già stato sentito dal gip Elena Stefana nel corso dell'interrogatorio di convalida dell'arresto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A denunciare gli abusi sono stati mamma e papà, e i racconti dettagliati della vittima sono stati ritenuti credibili anche dai carabinieri di Salò, che lunedì mattina hanno prelevato il maestro dalla scuola valsabbina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento