menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenze sessuali sulla figlia di 6 anni, poi pubblica i video su siti porno

Il Tribunale di Brescia ha condannato a 10 anni di carcere un uomo di 45 anni, residente in Val Brembana, per violenza sessuale su minore e produzione di materiale pedopornografico. 

Il 45enne, già in carcere da un anno e mezzo, è accusato di aver avuto rapporti sessuali con la figlia di 6 anni e con una bimba di un anno più grande, figlia di alcuni vicini di casa. I rapporti sarebbero poi stati ripresi con un videocamera e poi pubblicati su chat pedopornografiche. 

L’uomo è stato condannato a 10 anni dal giudice Carlo Bianchetti. Il titolare dell’inchiesta, il pm Ambrogio Cassiani, aveva invece chiesto otto mesi in più. Il processo è stato celebrato con rito abbreviato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento