rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Urago d'Oglio

Inseguimento e sparatoria tra bande rivali, terrore in paese: è tentato omicidio

Indagini in corso per tentato omicidio: sarebbero coinvolte due famiglie

Inseguimento e sparatoria in pieno centro al paese: attimi di terrore giovedì pomeriggio a Urago d'Oglio. Tutto è successo poco prima delle 18: i componenti di due famiglie rivali, a quanto pare di etnia rom, si sarebbero inseguiti a folle velocità per le strade della cittadina della Bassa. Almeno tre le vetture coinvolte, a bordo tra le 7 e le 10 persone: due vetture – una Bmw e una Mercedes – sono già state individuate, la terza è in fuga. Anche alcune persone sarebbero già state identificate.

Sorpassi e manovre azzardate, tentativi di speronamento e soprattutto una serie di colpi di pistola sparati in rapida sequenza, durante l'inseguimento: è la cronaca spiccia di una scena mai vista in paese, come nei più violenti film d'azione. Due auto sono finite fuori strada, e i presenti hanno continuato nel furioso battibecco.

Le indagini

Solo l'arrivo dei carabinieri ha placato gli animi, troppo agitati. Sul posto i militari arrivati da Chiari e Rudiano, con il supporto della Sis, la Sezione investigativa scientifica. Gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire quanto accaduto: non solo interrogatori ma anche raccolta di testimonianze, immagini delle telecamere di videosorveglianza, reperti e altro. Sarebbe già stato aperto un fascicolo d'indagine per tentato omicidio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento e sparatoria tra bande rivali, terrore in paese: è tentato omicidio

BresciaToday è in caricamento