Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Urago d'Oglio

Urago d'Oglio: tenta di rubare il rame, 33enne di Rovato muore folgorato

Il 33enne è morto folgorato nel pomeriggio di ieri mentre, insieme a un complice, tentava di rubare del rame da una cabina di trasformazione dell'Enel

Un 33enne di Rovato, Giancarlo Galli, è morto folgorato nel pomeriggio mentre tentava di rubare del rame da una cabina di trasformazione dell'Enel.

E' successo a Urago d'Oglio (Brescia), in un'area industriale in costruzione.
Stando alla prima ricostruzione dei carabinieri, il 33enne stava rubando il rame insieme ad un complice: prima i due hanno smontato il trasformatore della cabina, poi sottratto i cavi di rame.

Quando l'uomo ha toccato le barre di rame è rimasto folgorato. A dare l'allarme è stato il suo stesso complice, un 43enne bresciano, poi arrestato per furto aggravato. Sul posto il 118 con l'eliambulanza, i vigili del fuoco e i carabinieri.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urago d'Oglio: tenta di rubare il rame, 33enne di Rovato muore folgorato

BresciaToday è in caricamento