Folle fuga dalla Polizia: prende la rotonda contromano e sperona una Volante, arrestato

È finito in carcere il 45enne albanese protagonista della spericolata fuga andata in scena domenica pomeriggio. Stesso destino per un 36enne lecchese che è stato fermato sulla Brebemi

Foto di repertorio

Senza patente, aveva seminato il panico sulle strade della Bassa: in fuga dalla Polizia Stradale, aveva infilato una serie infinita di manovre pericolose per lasciarsi alle spalle le pattuglie che tallonavano la sua auto.

Sorpassi e strade prese contromano

Una fuga spericolata cominciata a Calcio, nella Bergamasca, e finita a Urago d'Oglio: l'uomo è stato bloccato mentre scappava a piedi nei campi, dopo aver distrutto l'auto nello schianto contro il muro di un cascinale. Nel comune della Bassa aveva pure preso una rotonda contromano e speronato una Volante della Stradale.

Inizialmente sottoposto ai domiciliari, per lui giovedì si sono aperte le porte del carcere di Canton Mombello a causa dei numerosi precedenti e della violazione della misura dell'affidamento in prova.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In auto sulla Brebemi, ma doveva essere in carcere

Stesso destino per un 36enne lecchese che è stato fermato dalla Stradale di Chiari mentre, giovedì, percorreva la Brebemi in direzione di Brescia a bordo di una Panda. Il giovane uomo si è fermato all'Alt e agli agenti è bastato un breve controllo per capire che era senza patente. Una volta portato in caserma per lui sono cominciati i guai: su di lui pendevano infatti ben due ordinanze di carcerazione. Per non scontare le condanne era infatti scappato all'estero, dove era rimasto per alcuni anni. Una volta identificato è stato arrestato e portato nel carcere di Bergamo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sdraia sul divano, "Nonna sto male": 14enne muore il giorno dopo in ospedale

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Lombardia, primo morto Covid dopo 5 giorni: un 81enne di Lumezzane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento