Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via Fratelli Lechi

Brescia: si masturba a due passi dal centro, denunciato 50enne

Incurante dei passanti un uomo si masturba tra i giardini e la strada, a due passi da Piazza Arnaldo: alla vista dei poliziotti cerca di fuggire, poi li aggredisce. Denunciato e arrestato un 50enne di Cremona

La zona dove il 50enne è stato sorpreso a masturbarsi

Un uomo di 50 anni residente nel cremonese è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico, a seguito di una segnalazione avvenuta nella notte tra venerdì e sabato in Via Fratelli Lechi, a poche centinaia di metri da Piazza Arnaldo.

Una donna, che stava rientrando a casa, si è accorta dell’uomo, impegnato in una vera e propria sessione di masturbazione, tra le siepi e la strada. Incurante dei passanti, ha proseguito la sua performance, finché non ha visto avvicinarsi la volante.

Ha cercato allora di scappare, fino ad essere ‘intercettato’ poche decine di metri più ‘tardi’. Alla richiesta dei documenti ne ha prima mostrato uno falso, poi ha invece aggredito i poliziotti, che hanno faticato non poco per bloccarlo e arrestarlo.

Denunciato, alle sue spalle una lunga trafila di precedenti anche penali, sempre legati agli abusi sessuali, alla violenza, agli atti osceni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: si masturba a due passi dal centro, denunciato 50enne

BresciaToday è in caricamento