rotate-mobile
Cronaca Vestone

Cade facendo la legna: ferito alla testa, è grave

È stato trovato steso a terra con ferita alla testa

Stava tagliando la legna nel suo appezzamento di bosco quando, non si bene per quale motivo, è caduto e poi scivolato in un dirupo, terminando la sua corsa parecchi metri più sotto. C.M., 54enne di Vestone (frazione Mocenigo), è rimasto gravemente ferito nella mattinata di ieri, sabato 18 marzo, sui monti in territorio di Lavenone. Lo racconta il quotidiano Bresciaoggi in edicola stamane.  

L'uomo stava tagliando la legna per uso privato. Altri, che stavano facendo la stessa cosa, negli appezzamenti vicini, lo hanno trovato steso a terra, con una profonda ferita alla testa, incapace di muoversi ma cosciente. Lanciato l'allarme, sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco volontari di Vestone, l'ambulanza dei volontari del soccorso con l'auto infermierizzata e i volontari della Protezione civile di Lavenone. 

La zona dove giaceva il ferito era impervia, il 54enne è stato raggiunto a fatica da Vigili del fuoco e protezione civile, e poi trasferito fin sulla provinciale dove è stato preso in carico dall'ambulanza diretta in ospedale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade facendo la legna: ferito alla testa, è grave

BresciaToday è in caricamento