Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Viale Europa, 11

Brescia, test di Medicina: 341 ammessi per 229 posti disponibili

Disavanzo in positivo per quanto riguarda gli aspiranti medici dell'università di Brescia: al test si presentarono in 1500, ne sono passati ben 341. Ma i posti disponibili sono solo 229

Potrebbe essere un test d’ingresso con beffa per oltre un centinaio di giovani studenti che hanno tentato l’accesso alle facoltà di Medicina e di Odontoiatria: primo esame superato ma il rischio di dover ripiegare, per motivi di forza maggiore. Non ci sono più posti disponibili.

Stando alla distribuzione geografica degli atenei infatti, risulterebbero carenze al Nord e abbondanze al Sud. Pochi posti disponibili anche in Lombardia, e per l’università di Brescia: la selezione, da un paio d’anni su base regionale o interregionale, prevede 229 posti disponibili per gli aspiranti medici.

Al test di inizio mese si presentarono in più di 1500: in 341 hanno superato la fatidica prova attitudinale, il saldo in positivo allora è di 112 ammessi di troppo. Ragazzi e ragazze che dovranno attendere, magari aspettando qualche rinunciatario, qualche immatricolato in meno che possa far ‘scorrere’ la lista.

Un’attesa snervante, e che per molti significherà ‘cambio’ di ateneo, di facoltà, di città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, test di Medicina: 341 ammessi per 229 posti disponibili

BresciaToday è in caricamento