menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto Faissola, presidente del consiglio di sorveglianza di Ubi Banca

Corrado Faissola, 77 anni, si è spento dopo una lunga malattia. Presidente del consiglio di sorveglianza Ubi Banca, aveva iniziato la sua carriera nel 1960 all'Istituto Bancario San Paolo di Torino

E' morto il banchiere Corrado Faissola, dopo una lunga malattia. Era il presidente del consiglio di sorveglianza Ubi Banca ed ex presidente dell'Abi. Aveva 77 anni.

I funerali di Faissola si terranno sabato nel Duomo di Brescia. Classe 1935, nato a Castel Vittorio, in provincia di Imperia, Corrado Faissola ha dedicato la sua carriera alle attività bancarie fino a diventare presidente dell'Abi nell'estate del 2006, carica che ha mantenuto fino al 15 luglio 2010.

Dal 2 aprile 2007 al 9 maggio 2008, ha ricoperto la carica di vice presidente del consiglio di gestione di Unione di Banche Italiane (Ubi Banca), nata dalla fusione tra Banca Lombarda e Piemontese e Banche Popolari Unite.

Dal 10 maggio 2008 è stato nominato presidente del consiglio di sorveglianza di Ubi; inoltre è stato vicepresidente vicario della Banca Regionale Europea, consigliere e membro del comitato esecutivo del Banco di Brescia oltre che consigliere del Banco di San Giorgio, dell’Assbank e consigliere della Federazione nazionale dei Cavalieri del lavoro.

Laureatosi in giurisprudenza all'Università di Genova, è entrato nel 1960 all'Istituto Bancario San Paolo di Torino, dove nel 1973 è stato nominato dirigente ed ha poi percorso le tappe della carriera fino alla promozione a direttore centrale nel 1979.

Nel 1984, sempre nell'ambito del Gruppo San Paolo, è stato nominato amministratore delegato e direttore generale della Banca Provinciale Lombarda. Nel periodo in cui è stato dirigente del San Paolo, ha ricoperto numerose altre cariche in rappresentanza dell' istituto.

Faissola è stato consigliere delegato del Credito Agrario Bresciano e nel gennaio 1999, dopo la fusione tra Credito Agrario Bresciano e Banca San Paolo di Brescia che ha dato origine al Gruppo Banca Lombarda, ha assunto la carica di amministratore delegato della capogruppo Banca Lombarda. A maggio del 1997 è stato nominato cavaliere del lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 18 aprile 2021: tutti i dati

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento