Cronaca

Criminalità: tra le vittime delle truffe Sinti anche Dario Bonetti

Dario Bonetti - ex giocatore del Milan - è rimasto vittima di una truffa nel 2010, quando si è recato nella villa dei nomadi per vendere la sua auto, una Porsche

Dario Bonetti-3Ci sarebbe anche Dario Bonetti, l'ex calciatore di Milan, Roma e Juve attualmente allenatore della Dinamo Bucarest, tra le vittime della lunga serie di truffe operate da una banda di nomadi Sinti sgominata oggi dalla Polizia di Stato.

L'uomo, secondo quanto si è appreso, è rimasto vittima di una truffa nel 2010, quando si è recato nella villa dei nomadi per vendere la sua auto, una Porsche, ed è stato raggirato di una cifra portata in contanti, circa 10 mila euro, che secondo quanto da lui spiegato sarebbe dovuta servire a pagare un acconto per una permuta con un'altra vettura.

Una truffa che si era interrotta sul nascere, rispetto ad altre molto più ingenti messe a segno ai danni di imprenditori e uomini d'affari per cifre molto superiori, da 500 mila e anche 1 milione di euro.

Articoli correlati:

- Operazione Derrick tra Puegnago e Soiano: in manette la famiglia Braidic
- Truffe e Rapine nel Nord Italia: sequestrati beni per otto milioni di euro
- Soiano: sequestro supercar a nomadi, la gente applaude


Guarda il video dell'operazione girato dalla Polizia di Stato

video-2
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminalità: tra le vittime delle truffe Sinti anche Dario Bonetti

BresciaToday è in caricamento