Risparmiatori truffati per 7,5 milioni di euro: in 16 a processo

E' stata aggiornata al 20 aprile prossimo l'udienza con 16 imputati a processo accusati di associazione per delinquere, truffa e riciclaggio: tra di loro anche l'avvocato bresciano Sergio Olivieri

Associazione per delinquere, abusivismo finanziario, raccolta abusiva del risparmio, riciclaggio, truffa aggravata: sono questi i pesantissimi capi d'accusa a cui dovranno rispondere (a vario titolo) i 16 imputati a processo a Brescia che avrebbero “frodato” almeno 170 persone, risparmiatori cui sarebbero stati proposti falsi contratti di investimento.

La prossima udienza è stata fissata per il 20 aprile: secondo l'accusa gli imputati avrebbero “raccolto” illecitamente più di 7 milioni e mezzo di euro in poco più di tre anni, tra il settembre del 2009 e il dicembre del 2012. Avrebbero convinto gli ignari risparmiatori a investire con falsi contratti, ad esempio con una società inglese però non abilitata a operare in Italia.

Due i fascicoli d'indagine ma che hanno portato a un solo processo: il capofila dell'organizzazione sarebbe stato l'avvocato bresciano Sergio Olivieri, oggi 51enne. All'epoca del blitz (nel dicembre del 2016) insieme a lui erano stati arrestati anche Maurizio Bondioli e Claudio Pignatti, entrambi iscritti all'ordine dei promotori finanziari, e Antonello Moroncini, residente in Svizzera ma originario di Calcinato.

I clienti sarebbero stati truffato in tutta Italia e anche all'estero, qualcuno addirittura da Dubai, a volte con la promessa di interessi altissimi per investimenti che in realtà non sarebbero mai stati nemmeno fatti. Gli altri nomi degli imputati coinvolti nell'inchiesta.

Oltre a Olivieri, Bondioli, Pignatti e Moroncini anche Elena Bianchini, Roberto Malavolta, Edoardo Pesenti (di Mazzano), Vincenzo Taraschi, Gianlorenzo Cantamessa, Daniele Pistolesi, Stefano Roncon e Pietro Barrano. Una curiosità: l'avvocato di Olivieri è il noto legale Carlo Taormina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento