Cronaca

Fingono di misurarle la pressione: derubata anziana di 95 anni

L'ennesima truffa agli anziani, questa volta a Orzinuovi: vittima una signora di 95 anni che è stata derubata di soldi e gioielli. Al campanello si sono presentati un uomo e una donna dall'accento bresciano

Truffata da due 50enni dal chiaro accento bresciano. Le si sono presentati in casa proponendole un test della pressione gratuito, le hanno invece portato via denaro e gioielli. Vittima una signora di 95 anni, residente a Orzinuovi.

La signora Teresa si stava preparando per una breve vacanza. Già pronta la valigia, in cui non mancavano soldi in contanti e qualche gioiello di valore, magari da indossare in qualche occasione mondana. Hanno suonato alle 10 del mattino di martedì, un uomo e una donna.

L’anziana è residente vicino al centro del paese, ma in una via parecchio isolata. E i due parevano andare a colpo sicuro: prima si sono presentati come ‘tecnici’ del Comune, poi hanno insistito per misurarle la pressione. La donna è poi sgattaiolata all’interno, è andata dritta a cercare il borsone da viaggio.

I due sapevano troppo, pure l’età dell’anziana poi derubata. E proprio da questi dettagli che si muovono le indagini dei Carabinieri, ora a caccia dei due truffatori bresciani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fingono di misurarle la pressione: derubata anziana di 95 anni

BresciaToday è in caricamento