menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzolo: "Raccolta fondi", nonnina fa arrestare un truffatore

La storia a lieto fine di un'arzilla vecchietta di Palazzolo: suonano alla porta, un truffatore si finge un volontario per una raccolta fondi. La donna si fa furba e avvisa i Carabinieri

A 77 anni ha messo in scacco il truffatore. La storia, per una volta a lieto fine, di un’arzilla vecchietta di Palazzolo, che ha riconosciuto la truffa, ha avvisato i Carabinieri e ha fatto portar via il giovane che si credeva furbo, e che tentava di fregarlo.

Il campanello che suona, come spesso accade. Alla porta un giovane ben vestito, che racconta di essere un volontario di una non ben definitiva onlus, in giro casa per casa per raccogliere fondi proprio a tutela degli anziani.

Una vasta gamma di fandonie ma che non hanno convinto l’anziana donna che, fingendo di entrare per cercare qualcosa in più di semplici spiccioli, ha invece inforcato il telefono e ha avvisato i Carabinieri.

La sua ‘contro-truffa’ non è finita qui: in attesa dell’arrivo dei militari, è stata proprio l’anziana a trattenere il giovane alla porta. Di punto in bianco si è trovato alle spalle una coppia di Carabinieri: “Documenti, prego”. E altro non poteva fare che seguirli in caserma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento