Dove andare in camporella a Brescia? Adesso c'è un'App che te lo dice

In Spagna è già un cult, nel mondo un fenomeno in crescita: arrivano anche in Italia app e sito web dove è possibile trovare “il posto perfetto per andare in camporella e fare l'amore tranquillamente”

Ecco alcune delle location segnalate. A Brescia i giardini del castello, “in auto di sera e a piedi di giorno”, e ancora il Parco Tarello dove “per fare l'amore basta trovare un albero e un posto appartato”, oppure il Monte Maddalena, “finita la salita dopo il terzo tornante sulla sinistra, in auto (luci accese) dopo le 21”.

I dettagli non mancano anche fuori città. C'è il piazzale dell'Auchan di Concesio, “dalle 22 per le coppie in cerca di singoli appendete qualcosa di rosso allo specchieto della macchina”, oppure in paese il “prato molto grande” di Via Sant'Onofrio, “usato ogni tanto per le feste di paese: la sera non è illuminato, accanto c'è un boschetto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E tante altre ancora: la zona dei laghetti di Castenedolo, il Campo Lupi a Lumezzane, le zone industriali di Via Girelli (in città) o di Via dei Ponticelli (verso Montichiari), quelle di Verolanuova o di San Paolo, la Fascia d'Oro, le stradine di Ciliverghe, la Punta del Vò tra Desenzano e Padenghe: “Si incontra di tutto – scrive il segnalatore – ma posso dire che in nove volte che l'ho frequentato, non ne ho mai sbagliata una"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento