Cronaca

Treviso: ritrovato un quadro di De Chirico rubato sul lago di Garda

L'opera, una natura morta di 40 x 50 centimetri, è stata ritrovata grazie alle indagini dei carabinieri di Treviso

Le indagini dei carabinieri di Treviso hanno consentito di ritrovare un'opera di Giorgio De Chirico, valutata 160 mila euro, rubata ad un imprenditore della provincia di Padova lo scorso 2 settembre, in una località del lago di Garda, nel bresciano.

Una persona residente in provincia di Brescia di 52 anni è stata denunciata, altre due sono ricercate. Il quadro, una natura morta di 40 x 50 centimetri, secondo la ricostruzione degli investigatori, era stata portata dal proprietario in un luogo convenuto al fine di concretizzare una compravendita. Giunto sul posto, però, l'uomo sarebbe stato narcotizzato e privato del quadro dai finti compratori.

L'opera è stata ritrovata nella zona di Castelfranco Veneto (Treviso). Nell'operazione è stata recuperata anche una spilla antica del valore di 16 mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso: ritrovato un quadro di De Chirico rubato sul lago di Garda

BresciaToday è in caricamento