Segue il navigatore, ma la strada è troppo stretta: tir completamente bloccato

La disavventura di un camionista ceco, che con il suo pesante mezzo voleva raggiungere la Saba di Barghe: il navigatore l'ha tradito, e l'ha mandato tra le impervie stradine di Treviso e Provaglio

Foto d’archivio

Ma che invece l'ha tradito: l'ha portato in una stradina assai stretta, in curva, in cui il pesante mezzo è rimasto letteralmente incastrato. Ci sono volute più di due ore, tanta pazienza e pure il provvidenziale aiuto di alcuni residenti per far manovra e finalmente uscire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un po' in avanti e un po' in retromarcia, il camion è riuscito a recuperare la retta via, e dunque la Strada Statale 237 del Caffaro. Sicuramente con un bel ritardo, e non solo: pure con una bella multa, firmata dalla Polizia Locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Coronavirus, allarme focolaio nel Mantovano: 97 positivi in un'azienda agricola

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento