Segue il navigatore, ma la strada è troppo stretta: tir completamente bloccato

La disavventura di un camionista ceco, che con il suo pesante mezzo voleva raggiungere la Saba di Barghe: il navigatore l'ha tradito, e l'ha mandato tra le impervie stradine di Treviso e Provaglio

Foto d’archivio

Si sarebbe fidato troppo del navigatore il camionista della Repubblica Ceca rimasto incastrato tra le stradine montane della Valsabbia, tra Treviso Bresciano e Provaglio: ci sono volute più di due ore per “liberare” il camion con rimorchio. E alla fine non è mancata nemmeno una multa salata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente nel tardo pomeriggio di lunedì: il camion dell'azienda Cad Blansko, stava cercando di raggiungere l'officina meccanica Saba di Barghe, in località Ponte Re. Senza guardare troppo i cartelli, il camionista si è fidato del suo navigatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento