Cronaca

Ha soltanto 10 anni, ma fa già il palo alla cugina che svaligia le case

Arrestata una 26enne già nota alle forze dell'ordine: insieme a lei una bambina di soli 10 anni, che le dava una mano a “svuotare” le case

Della serie, chi ben comincia: ha soltanto 10 anni ma è già stata beccata dai carabinieri mentre tentava di “svuotare” qualche abitazione, o per lo meno stava facendo il “palo”, insomma stava aiutando chi le case le svuota di mestiere. Certo non è colpa sua, ma di chi l'ha educata: i militari hanno arrestato una giovane di 26 anni, di origini croata e senza fissa dimora, già nota alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio.

Insieme a lei, impegnata nel blitz alla periferia di Trenzano, l'altra mattina in Via Morando, una bambina di appunto 10 anni: sono stati i residenti ad accorgersi dei loro movimenti sospetti, intorno alle 9.30. Pare che le due avessero già provato a colpire in un'abitazione della via: sono state fermate mentre uscivano da un'altra.

I carabinieri hanno colto in flagrante la 26enne proprio mentre stava uscendo dalla finestra. Nella sua borsa un vero e proprio kit dello scassinatore: due cacciaviti di grosse dimensioni, un altro più piccolo, una chiave inglese. Tutto materiale che è stato poi sequestrato.

A seguito di successivi accertamenti è risultato che le due fossero parenti, forse cugine: la piccola è stata affidata ai familiari, in custodia alla zia, mentre la giovane ladra è stata immediatamente arrestata, misura cautelare convalidata poche ore dopo dal giudice con il divieto assoluto di dimora in provincia di Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha soltanto 10 anni, ma fa già il palo alla cugina che svaligia le case

BresciaToday è in caricamento