menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furiosa lite tra conviventi: lui la picchia con il lampadario

L'ennesimo episodio di violenza nei giorni scorsi a Trenzano. La donna, una 38 italiana, è stata ferita alla testa. Per l'uomo, un 47enne bresciano, il giudice ha disposto l'allontanamento dalla casa coniugale

Prima una furiosa lite scoppiata per futili motivi, poi la brutale aggressione. L'ennesimo episodio di violenza domestica arriva da Trenzano, comune della Bassa, e ha per protagonisti una coppia di italiani: un carpentiere 47enne e una 38enne.

Tra i due sarebbero volati insulti e parole grosse, poi il 47enne avrebbe improvvisamente perso la testa e dopo aver afferrato un portalampada avrebbe colpito la compagna al capo. La 38enne è fortutamente riuscita a mettersi al riparo e a chiedere aiuto ai Carabinieri.

Sul posto sono quindi giunti i militari della stazione di Trenzano e l'ambulanza che ha trasportato la donna al pronto soccorso. La 38enne ha riportato un grosso taglio alla testa, che è stato suturato dai medici con 7 punti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid bollettino Lombardia 7 maggio: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento