Chiari: donna sotto un treno in stazione, forse un suicidio

Una donna si sarebbe buttata sotto il treno regionale delle 18.18 di passaggio sulla Milano-Venezia, all'altezza della stazione di Chiari. Forse un incidente, forse un gesto estremo

Una donna di cui ancora non è stata diffusa l’identità si sarebbe buttata sotto i binari ferroviari della Milano-Venezia, nei pressi della stazione ferroviaria di Chiari, poco prima delle 19 di mercoledì, provocando pesantissime ripercussioni sull’intero traffico ferroviario, paralizzato per ore.

La dinamica dell’incidente è ancora tutta da ricostruire: sono ancora valide entrambe le ipotesi, quella del gesto estremo o quella dell’involontaria disgrazia. La donna, colpita in pieno dal Regionale di passaggio, sarebbe poi morta sul colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento