Si tocca le parti intime davanti a una ragazza: preso dopo tentativo di fuga

A bordo del treno sul quale viaggiava si è seduto accanto a una ragazza e si è abbassato la cerniera dei pantaloni

Immagine di repertorio

Non un "semplice" esibizionismo ma molto di più, una vera e propria masturbazione, il tutto accanto alla ragazza che viaggiava al suo fianco. Il sangue freddo di una donna e un ottimo lavoro di squadra hanno fatto sì che il responsabile di atti osceni in luogo pubblico venisse acciuffato prima che riuscisse a farla franca tentando la fuga. La storia è raccontata sulle colonne dell'edizione locale del Corriere della Sera. 

Teatro della vicenda è il treno regionale partito lunedì 15 aprile da Milano e diretto a Venezia. A bordo del treno viaggiava una ragazza, a fianco della quale si è seduto un immigrato egiziano di 36 anni. Dopo qualche minuto, l'uomo si è abbassato la cerniera dei pantaloni ed ha poi iniziato a toccarsi le parti intime, fino a masturbarsi. La ragazza è riuscita ad allontanarlo, ma il 36enne ha continuato a fissare la donna. Intervenuto il capotreno, l'uomo non ha voluto fornire le proprie generalità e quando il treno è arrivato in stazione a Brescia è sceso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A terra lo aspettavano gli agenti della Polfer, avvisati dal capotreno: nonostante il suo tentativo di fuga, i poliziotti lo hanno bloccato al termine di un inseguimento, dopo una colluttazione nella quale è rimasto lievemente ferito un agente. A carico dell'egiziano ci sono una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e atti osceni in luogo pubblico: ne risponderà davanti a un giudice. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Temporali nel Bresciano, già in corso le prime violente grandinate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento