rotate-mobile

Spaventoso assalto al treno dopo la discoteca: si sale anche dai finestrini

Il video dell'assalto al treno in stazione

E' stato un vero e proprio "assalto" al treno, l'ennesimo di quest'estate: sono ragazzi e ragazze, a centinaia, che dopo una serata in discoteca - probabilmente al vicino Number One - si dirigono all'alba in stazione a Borgonato, Corte Franca, e in un modo o nell'altro salgono sui treni che li riportano prima verso Brescia, e poi a Verona o Milano. E' successo anche all'alba di questa domenica, con l'emblematico video dell'assalto che è già virale, rimbalzato sui gruppi Whatsapp e sui social, anche sul gruppo Facebook "Sei di Corte Franca se".

I ragazzi sono tanti, dalla banchina della stazione cercano in ogni modo di salire sul treno in movimento, che forse sta partendo: si arrampicano sulla carrozza, vengono aiutati a entrare addirittura dai finestrini.

Lo sfogo dei residenti

"Sei di Corte Franca se" è la pagina dove ogni fine settimana si raccolgono le lamentele dei residenti. Tra i tanti sfoghi c'è chi scrive: "Borgonato preso nuovamente d'assalto dai ragazzi usciti dal Number che vanno in stazione a prendere il treno. Suonano ininterrottamente campanelli a famiglie o a persone anziane che vivono sole. Vomitano fuori dai nostri cancellini, hanno spaccato e piegato i cancelli delle abitazioni".

La questione Number One fa discutere ormai da parecchie settimane. Il Comune di Corte Franca sottolinea di aver interpellato più volte "la Questura di Brescia, la Prefettura, Trenord e la discoteca Number One con l'auspicio di creare un tavolo tecnico di dialogo e di coordinamento per evitare il ripetersi dei noti fatti di cronaca".

Le proposte del Comune

Ci sono anche della proposte: "In concreto, sono queste le soluzioni che speriamo possano essere accolte dal tavolo tecnico - scrive ancora il Comune -: maggior coordinamento tra i vari componenti per programmare le attività; maggior pattugliamento e presidio del tratto Borgonato-Number One e di tutta l'area circostante; coadiuvare, quando necessario, il corpo dei Carabinieri con la nostra Polizia Locale; aumentare, con l'intervento di Trenord, il numero delle carrozze dei treni in arrivo e in partenza dalla stazione di Borgonato, nonché istituire una nuova corsa in direzione Brescia proprio in occasione degli eventi in programma presso la discoteca".

Si parla di

Video popolari

Spaventoso assalto al treno dopo la discoteca: si sale anche dai finestrini

BresciaToday è in caricamento