Malore improvviso: portato in gravi condizioni alla Poliambulanza di Brescia

Anziano di 82 anni soccorso dall'eliambulanza a Vesio

Foto d'archivio

Giovedì mattina, verso le 7.50, l'eliambulanza d Brescia è dovuta intervenire sulle montagne dell'Alto Garda, per soccorrere un uomo di 82 anni colpito da un improvviso malore a Vesio, la frazione più a nord di Tremosine.

L'anziano signore si è sentito male in via delle Glere. Subito è stato lanciato l'allarme al 112: dapprima è sopraggiunta un'ambulanza della Croce Bianca, poi - vista la gravità della situazione e la posizione isolata del comune gardesano - è stato fatto intervenire dalla città anche l'elicottero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un volta sul posto, l'équipe medica ha stabilizzato l'82enne per poi caricarlo sull'aeromobile. E' stato quindi trasportato d'urgenza alla Poliambulanza, dov'è stato ricoverato in codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Malore in casa, Vigile del Fuoco muore tra le braccia della moglie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento