Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Tremosine

Il mistero dell'auto (vuota) ripescata dalle acque del lago

Insolita passeggiata sul lungolago per un gruppo di ragazzi, che si sono accorti dell'auto sottacqua. Subito l'allarme.

Foto d'archivio

Mistero sul lago di Garda: un’auto è stata recuperata dalle acque di Campione, frazione di Tremosine. Il veicolo è stato trovato nei pressi del Vela Club, sul lungolago Olcese. All’interno il mezzo era completamente vuoto.

A segnalarlo sono stati alcuni ragazzi che, durante una passeggiata, hanno notato un riflesso chiaro nell’acqua in contrasto con il fondale più scuro. Per fare maggiore chiarezza, nel pomeriggio di ieri, domenica 29 agosto, un sub si è immerso in acqua e a pochi metri dal parapetto della passeggiata ha trovato l’automobile.

Immediatamente sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Riva del Garda, insieme al Nucleo Sommozzatori e i carabinieri di Limone, e una motovedetta della Guardia Costiera. Inoltre, è stata necessaria anche un’autogru per il recupero del veicolo. Le operazioni sono terminate verso sera. Rimane ancora da chiarire come l’auto sia finita nelle acque del lago, senza che nessuno abbia dato l'allarme.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mistero dell'auto (vuota) ripescata dalle acque del lago

BresciaToday è in caricamento