Cronaca

Tremosine: in fondo al Garda il cadavere di un sub morto nel 1992

Foto d'archivio

Nel pomeriggio di domenica, nelle acque di fronte al porto di Tremosine è stato individuato dai Volontari del Garda il cadavere di uomo in avanzato stato di decomposizione.

Dovrebbe trattarsi della salma di un sub tedesco annegato nel lontano 1992, ma per avere la certezza bisognerà attendere il recupero, che sarà effettuato mercoledì sempre dai Volontari del Garda, con l’aiuto dei Vigili del Fuoco di Trento e della Guardia Costiera. 

Il corpo è stato localizzato a una profondità di 243 metri, in prossimità di attrezzature risalenti all’epoca della tragedia, quando nella zona morirono due sub di Norimberga di 20 e 28 anni: il corpo di uno dei due giovani non venne però mai ritrovato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tremosine: in fondo al Garda il cadavere di un sub morto nel 1992

BresciaToday è in caricamento