Spariscono le multe (e i soldi): 10 indagati, tra loro il comandante e tre carabinieri

Indagini in corso a Travagliato: tra i dieci indagati ci sono anche l’ex comandante della Polizia Locale Giacomo Pinti, quattro agenti e tre carabinieri

Foto d'archivio

Non solo sarebbe stata cancellata qualche multa, ma sarebbero pure spariti dei soldi: sono queste le accuse pesantissime nei confronti dell’ex comandante della Polizia Locale di Travagliato Giacomo Pinti.

Lo scrive il Corriere della Sera: insieme a lui sono indagati altri quattro agenti, tre carabinieri e altri due comandanti di Polizia Locale di “paesi vicini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ex comandante Pinti è già stato licenziato, e con lui un sottoposto. A far scattare il provvedimento (e prima ancora le indagini) sarebbe stato un accesso agli atti da parte del legale del Comune. Il procedimento penale è in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Addio a Daniela, uccisa dalla malattia: il dolore del marito e della giovane figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento